Apro il mio diario #18

Alla fine ci ho pensato, e ho scelto l’oggi. Ho scelto di viverlo, ho scelto di sfruttarlo, ho deciso di considerare quella moltitudine di ultime occasioni che non torneranno mai più, di afferrarle con la mano e piantarle, per far nascere un ricordo da curare ogni giorno. Ho scelto di bruciare le mie paure, anche solo per un secondo, chiudendo gli occhi, ho scelto di osare, nella frazione di un secondo, ciò che prima mi faceva tremare. E la risposta, quella, è il regalo che più ti ripaga per ogni indecisione infinita.

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. fulvialuna1 ha detto:

    Anche io ho sempre scelto oggi…e per fortuna, chissà altrimenti quanto avrei perso! 😀

    1. ehipenny ha detto:

      L’ho capito anch’io 😀

  2. Mariantonietta ha detto:

    che strano, proprio due giorni fa ho detto ad un amico che osare è l’unico modo per migliorare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.