Epistulae morales ad Lucilium, IX

Caro Lucilio, non nasconderti, non rimandare a domani ciò che potresti fare adesso, lo so che te lo dicono tutti, tutti pronti a rigurgitare parole già sentite, ma credimi se ti dico che l’occasione non torna mai uguale a prima. Potrebbe tornare, certo, ma più fragile. Non chiudere le porte alle possibilità, esci di casa e corri a prendertele, perché il sole domani potrebbe non esserci, potrebbe scomparire dietro una nube, e l’ombra potrebbe vincere, chissà per quanto tempo. Non cacciare da te stesso i progetti: realizzali con coraggio, oggi, adesso, appena puoi, perché è bello mettere a frutto ogni giorno, riempirlo di speranze e di rifugi per il futuro. Lucilio, prima che piova, costruisci il tuo tetto.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. fulvialuna1 ha detto:

    A volte ci vuole coraggio anche per realizzare i propri progetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.