Epistulae morales ad Lucilium, IV

Sai una cosa,  Lucilio? Vorrei insegnarti a crederci, ad avere sempre la speranza, una dose di certezza un po’ insicura, vorrei che tu capissi quanto questo sia importante. Ti fa vedere le cose da una diversa prospettiva, come se la strada si allungasse, dopo ogni curva, all’infinito. Se ci credi, Lucilio, troverai sempre la forza per provarci, per non lasciar morire i sogni, cadere il tuo futuro su sè stesso. Se ci credi sarà semplicemente una battaglia più bella, come un romanzo da scrivere, e se un giorno perderai, potrai rispondere che probabilmente non era destino, o che forse hai sbagliato qualcosa tu. Ma non dimenticare che i maggiori risultati si ottengono con un sorriso e il pugno chiuso. 

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Jack ha detto:

    Ꮃorking as a contract paralegaⅼ hass elements in its
    favoг, and factors which might be adverse to some pe᧐ple.
    If a sense of adventur annd eⲭcitement in your work life iis what would suit you
    the perfect, fгeeⅼancing may very well Ƅe a geat possibility for you!

    1. ehipenny ha detto:

      Thank you for the informations! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...