Come anni fa

È come un cerchio che si chiude 

Una favola con il lieto fine

Scoprirti vera come la finzione

Sensibile alla sensibilità.

Non lo sapevo, ma lo sognavo

Son trascorsi anni e sei cambiata

Sei cresciuta con il tempo 

Con il passare delle settimane

Ed è come se crescessi sempre

Tu che in fondo non impari mai

Ma sei tornata te stessa

Senza maschere o impalcature

Limpida nei tuoi occhi verdi 

Bella, ti riconosco dai capelli

Lisci come quel giorno, il primo anno di liceo

Quando eravamo sedute accanto. 

Era allora la prima volta

Penso a quante cose son cambiate

Sensazione di non essere importante

Non c’è più

Perché quasi ci sfioriamo. 

Sei la mia casa, io son la tua casa

Con la porta socchiusa anche di notte

Eri un fantasma, lontana

Ologramma di nebbia perfetto

L’incarnazione delle mie paure

Ma in questa storia dal lieto fine

É una carezza che ancora aspetto

Un abbraccio per dirsi addio

Il mio coraggio per dirti grazie

Perché vederti mi fa stare bene

E non sono solo i tuoi capelli lisci

Così neri, così brillanti, così composti

Non sono solo i graffi del tuo micio

Le mani segnate dalle unghie non tue

Saprei dirti perfino il nome

Di quel tuo micio che ancora gioca.

Mi mancava saperti felice

Anche quando vorresti un fazzoletto

Ma tu non te lo porti mai

Anche quando la tua storia si rivolta

E leggo nel tuo cuore debolezza 

Dolce e morbida come panna

Tu non piangi, perché sei felice

Perché hai trovato la tua strada

Perché sei stata buona, con te.

È una storia che si concluderà presto

Un cerchio che si chiude su sè stesso

Per ogni cosa, aspetto te, mi appoggio a te

E non credo nei miei sogni vani

Ma nel tuo reale e piacevole dormire

A chilometri da casa mia.

Vorrei che un giorno mi scrivessi

Uno di quei messaggi caldi 

Che scrivi con l’istinto dentro il petto

Sensibilità spontanea, ci credevo

E nemmeno lo sapevo

Vorrei solo che i ricordi più leggeri

Non morissero dietro il Fato

Il destino che ci separa

Vorrei poter vedere ciò che è stato

Anche tra vent’anni, e chissà come sarai

Come sarò io, come saremo noi

Cosa ci unisce adesso? Una parola

Qualche sogno, qualche passione

Qualche fuggente idea per caso 

Siamo ponti costruiti male

Su di noi cammina un peso

Lingotto delle responsabilità. 

Eppure anche per te ho imparato

Che bisogna andare avanti sempre

E non sarei qui oggi

Al termine di una fiaba a lieto fine

A guardarti di nascosto le spalle

I graffi del tuo micio sulle mani

Vorrei stringerle, fino a farti male

E poi baciarle, perché son calde e buone

Senza di te non sarebbe niente

Solo un cerchio rotto

Un traguardo da cui ricominciare 

E invece ci sei tu splendore

Dentro, fuori, non so più che cosa sia

La tua anima, il tuo corpo

Pare tutto così perfetto

Che dimentico forse i tuoi errori

Ma non te l’ho mai detto, sciocca

Che ti perdono tutto

Ti ho difesa davanti ai muri

Ma non riesco a farti nemmeno un complimento 

Che sei bella, che sei buona

Che sei speciale

Che ho bisogno di te

Che sei una delle migliori persone

Di quelle che vorrei rimanessero sempre

Ecco, quella sei tu

Quindi grazie per questo lieto fine

Grazie della storia da raccontare

Grazie perché sei l’alba con cui mi sveglio

E forse sarai tramonto, solo un ricordo

Ma oggi voglio dirti con il cuore in mano

Soltanto

Ti amo

15 commenti Aggiungi il tuo

  1. GengisJokerKhan ha detto:

    Quanta dolcezza, brava la Penny 😀
    Se è lecito domandare, potrei avere un ologramma della Penny? XD

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie dalla penny!
      Un ologramma dici… molto meglio l’originale, non si producono copie 😆

  2. ERO SVEGLIA ha detto:

    si legge tutto d’un fiato.
    brava

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie, davvero! ❤

  3. Concordo, letto tutto d’un fiato 😁 Dovresti fare arrivare queste tue parole al giusto destinatario.

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie infinite, davvero! 😘😘

  4. Come parole di polvere ha detto:

    Pennina…..che meraviglia

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie mille ❤

      1. Come parole di polvere ha detto:

        💚🌻🌻

  5. Fabio Agnelli ha detto:

    Dovrebbe leggerla. Penso sia giusto e bello.

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie davvero 💚 chissà :))

  6. MisterGrifo ha detto:

    Candida…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.