Domanda della settimana 

Perfezione! Non la raggiungerai mai. E va bene così! Non ne hai mica bisogno. Tutto quello che puoi fare è diventare la migliore versione di te stesso ogni giorno. E questo, è tutto ciò di cui hai bisogno

(Cecilia Sardeo)

Che cos’è per te il successo?

Secondo me, il successo, è poter dire di essere felice. Realizzare i propri obiettivi, anche con fatica, e sì, magari portare con sé quelle cicatrici ancora rosa, che ogni tanto bruciano, afferrare con entrambe le mani, sporche di terra, il proprio trofeo invisibile, e gridare di avercela fatta. È un successo stupirsi, superare le proprie stesse aspettative, e capire che allora nemmeno noi ci conosciamo davvero fino in fondo. É un successo fare un altro passo in avanti, e poi un altro ancora, è un successo sempre, quando è il coraggio a guidarci verso i nostri desideri più amati, più sperati, nonostante la paura ci pieghi le ginocchia, è un successo perché non c’è niente di più difficile, eppure lo facciamo. Andiamo avanti. È un successo farlo con le persone che vorremmo al nostro fianco, quelle che chiamiamo persone giuste, quelle che di noi conoscono tutto, e nonostante questo non possono separarsi da noi. È un successo cercare di rendere felici anche gli altri, con quei gesti anche piccoli che possono fare davvero la differenza, e guardare il sorriso nascere sul loro volto, senza ricevere niente se non un grazie, resta sempre un successo. Perché il successo in fondo non si misura in monete d’oro, il successo vuol dire stare bene con sè stessi, e non essere divorati dai rimorsi, dai sogni irrealizzati, non perdere la speranza e continuare a desiderare, perché la vita non sarà mai piena, e non si può fermare in curva. È un successo capirlo, quando spesso l’ambizione é guardata con sospetto, quasi fosse una qualità dei superbi, eppure sono ambiziosa di felicità, di quei momenti apparentemente perfetti che vorresti potessero durare all’infinito. È un successo aiutare, porgere un braccio a chi non ha niente, anche là dove nessuno si ferma. É un successo impegnarsi con un obiettivo in testa, e dare tutto pur di poterlo realizzare, non arrendersi, perché dopo potrebbe essere troppo tardi, è un successo, perché sono pochi coloro che hanno voglia di lottare, di sporcarsi le mani di fango e bagnarsi di pioggia, hanno tutti paura del mondo esterno, e confondono il successo con dei numeri. Ma un portafoglio grasso non è il successo. Successo è guardarsi allo specchio e dirsi che sì, questa era la vita che volevo, questa era la famiglia che avrei voluto amare, questo è ciò che vorrei durasse per sempre. Successo è poter dire di aver costruito qualcosa, da soli, insieme, con un amico, con l’amore, in qualsiasi modo, luogo e tempo che siano, ma che sia fatta dal nostro cervello e dal nostro cuore. Successo è crescere, imparare, accumulare lezioni da ripassare ogni tanto, per paura di dimenticare, e nel mentre che si cresce, successo è mantenersi, proteggere le proprie idee, i propri valori radicati nell’anima, difendere quei sentimenti puri che nessuno ci ha insegnato a provare, e combattere per abbracciarli sempre più stretti, e magari condividerli, con quelle persone giuste, sempre loro, perché loro non se ne vanno mai. Il successo è tutto questo. Non é nemmeno la fine della strada, perché il successo è fugace, potrebbe sempre finire, per un colpo di un dito al momento sbagliato, per un soffio di vento troppo forte, oppure potrebbe spostarsi, cambiare direzione, scomparire, rendersi invisibile. Troppe cose per poter dire di possedere il successo. Il successo lo si vive, con l’entusiasmo del momento, come tutte le cose effimere destinate a finire. E se dura, sarà tutto una magia. 

Ci sono due scopi nella vita: il primo è ottenere ciò che vogliamo, il secondo è godercelo. Solo gli uomini più saggi riescono a raggiungere il secondo

(Logan Pearsall Smith)

Ma il successo non si può contare, non si può nemmeno descrivere, se sia fortuna, bravura, meriti, forse tutto assieme, il successo non ha colore, forma, melodia, non lo riconosci, non si porta appeso al petto come un distintivo, anzi spesso se ne sta nascosto, perché é troppo prezioso. Il successo di una persona lo conoscono in pochi. Solo quelli giusti. Perché lo si mostra dal cuore, con la consapevolezza che ogni secondo potrebbe essere l’ultimo, eppure potrebbe sempre esserci un successo più grande, ed un altro più grande ancora, il mondo è tanto inconoscibile, così come la nostra vita. Ecco, per me il successo è una corsa continua, senza tempo, senza alcuna gara da vincere, una corsa con sè stessi e la strada, per godere dei panorami più belli, delle compagnie più fedeli, degli amici più accoglienti, degli abbracci più caldi, delle carezze più morbide, dei climi più temperati, dei regali più speciali, delle discese più divertenti, delle salite più ardue, delle cadute più dolorose, e delle ripartenze più gloriose.

La vita è come una corsa in moto, nessuno sa quanta benzina il destino ha messo nel serbatoio. Ma che tu abbia il pieno o poche gocce non importa, quello che conta è andare sempre al massimo, fino all’ultima goccia di vita

(Walter Villa)

E per voi, che cos’è il successo?

25 commenti Aggiungi il tuo

  1. Silvia ha detto:

    Il successo è potersi guardare allo specchio alla mattina sempre a testa alta e riuscire a sorridere! 😉
    Buona domenica Penny 🙂

    1. ehipenny ha detto:

      E sembra facile ma non lo è 😉

  2. il successo potrebbe essere non solo ciò che riesco a farne della mia vita, ma il valore che dono quando mi rapporto con gli altri.
    buon pranzo e buona domenica cara penny

    1. ehipenny ha detto:

      Anche questo è vero 😉
      Scusa il ritardo, felice settimana!

  3. GengisKhan ha detto:

    Semplicemente, farcela!

    1. ehipenny ha detto:

      Giusto! Dopo passo 😉

  4. Francesca ha detto:

    Il successo è difficile da ingabbiare in una definizione, esiste il successo personale, lavorativo, economico, familiare, ma penso che alla fine ogni persona abbia una visione sua del successo che forse nessun altro condivide.
    A me piace pensare che il successo sia ciò che mi rende felice, indipendentemente dalle idee degli altri, realizzare ciò che mi piace con impegno e dedizione, senza pretendere che qualcun altro noti gli sforzi o i risultati, ma semplicemente sapendo di avercela messa tutta 🙂

    1. ehipenny ha detto:

      Secondo me sono i successi che hanno più valore, perché ci permettono di crescere, così come gli insuccessi 🙂

      1. Francesca ha detto:

        Forse aiutano a crescere addirittura di più gli insuccessi, visto che ci costringono a cambiare e metterci in gioco per raggiungere gli obiettivi 😊

      2. ehipenny ha detto:

        Sono d’accordo 😉

  5. Fabio Agnelli ha detto:

    Impegnarsi a fondo in ciò a cui credo, superare le difficoltà e sorridere alla fine di ogni giornata. Buongiorno Penny

    1. ehipenny ha detto:

      Concordo, e sembra semplice ma non lo è 😉
      Scusa il ritardo, felice settimana!

      1. Fabio Agnelli ha detto:

        Ciaooo!! Vediamo che ne esce da sta settimana! Poi ti dirò. 🙂

  6. kikkakonekka ha detto:

    Non dobbiamo confondere il successo con la sua amplificazione a livello di notorietà.
    Successo è riuscire in qualcosa, ottenere un obiettivo per te importante, o andare oltre le tue previsioni.

    1. ehipenny ha detto:

      Non potrei essere più d’accordo 😉

  7. Emozioni ha detto:

    Per me il successo, è quando riesco a raggiungere un obiettivo.
    A livello affettivo e/o lavorativo.
    È guardarsi allo specchio ed esser contenta di me stessa.

    1. ehipenny ha detto:

      Cosa per niente scontata 😉
      Felice settimana!

      1. Emozioni ha detto:

        A te, cara Penny!

  8. Codice Mamma ha detto:

    Secondo me è il raggiungimento di un obiettivo, qualunque esso sia

    1. ehipenny ha detto:

      Concordo 😉

  9. semplicemente raggiungere il proprio obiettivo,
    oppure aver fatto tutto il possibile per riuscirci …

    ciao 🙂

    1. ehipenny ha detto:

      È sempre un successo, sì, anche se dall’esterno non sembrerebbe 😉
      Un sorriso!

  10. fulvialuna1 ha detto:

    Vivere bene con me stessa, e il resto l’adorna e mi affascina.

    1. ehipenny ha detto:

      Che meraviglia 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...