30 Days Writing Challenge – Day 16

Qualcosa che ti manca.

Sentire la mancanza di qualcosa o qualcuno é normale, é la vita. Quante persone scompaiono, quante se ne vanno per inseguire il proprio sogno, quante vediamo allontanarsi con la speranza che ritornino presto. Mi manca mia nonna. Mi manca anche se non ci sentivamo mai, anche se ogni volta covincermi a parlarle al telefono era un’impresa, e lo ammetto a fatica, perché non sono la persona che riconosce le cose. Mi manca, ed entrare in casa sua fa male. Ogni stanza sembra quasi essersi rimpicciolita, il tavolo più piccolo, i soffitti più bassi e tozzi. Mi manca guardando quel portachiavi che le avevo fatto io da bambina, e che non ha mai tolto dallo sportello della cucina. Mi manca perché lo sapeva che se ne sarebbe andata, e non mi avrebbe più vista crescere, iscrivermi all’università, guidare la mia prima macchina. Ha preparato il mio regalo per i diciotto anni, ma non é riuscita a darmelo. Mi manca, perché penso a quanto ancora avrebbe potuto vivere, e aiutarmi con la sua sola presenza, perché io non l’ho mai vista crollare, nemmeno davanti alla malattia. Ho un ricordo di lei senza capelli, che ancora si aggira per casa controllando ogni angolo, perché in fondo lei era così, voleva farcela da sola, un poco come me, che chiedo aiuto soltanto in fondo alla discesa. Mi ha insegnato tanto, e mi manca quando penso a tutte quelle lezioni che da lei non imparerò mai.

Mi manca anche essere piccola, a volte. Quando c’erano tutti, e tutti mi volevano bene. Quando era tanto più facile vivere, e preoccuparsi soltanto dei vestitini delle bambole. Mi manca poter essere amica di tutti, e discutere per decidere chi fosse la migliore amica di chi, guardarsi con quell’odio infantile e artificioso, e brandire il trofeo durante gli intervalli lunghi ore. Mi manca piangere per le ginocchia sbucciate, una frase di circostanza, di quelle che si scrivono fin sui muri, ma non é soltanto quello. É che da piccoli non vi é responsabilità che ci sfiori, nessuna preoccupazione, nessun impegno da portare a termine se non finire le verdure a pranzo. Da piccoli non c’era competizione, gelosia, ipocrisia, da piccoli tutto era esattamente come appariva ai nostri occhi, perfetto come la pelle di un bambino. E mi manca l’assenza del male, passeggiare lungo la vita mentre questa scivola via, e non provare sensi di colpa se si sceglieva un gioco e non un altro, perché c’era sempre tempo per recuperare. Mi mancano quelle sensazioni di quando ero piccola, perché era come se non dovessimo crescere mai.

Mi manca a volte rivivere certi momenti, certe storie, certi frammenti di vita che sono volati via nel tempo di una pagina girata. È che hai la sensazione di non averli vissuti abbastanza, li hai attesi con il cuore in gola, con la voglia serena di apprezzarli, e poi arriva il tempo e porta via tutto. E finisce per mancarmi paradossalmente ciò che non ho conosciuto. Mi manca perché un poco percepisco ciò che avrebbe potuto essere e non è stato, e allora si apre quel vuoto che ha lasciato e che un po’ duole. Sono tante le cose, le persone di cui sentiamo la mancanza, talmente tante che a volte nemmeno di accorgiamo di ricordare costantemente lo stesso sogno. Fa parte delle dinamiche della nostra memoria.

Alla prossima!

28 commenti Aggiungi il tuo

  1. Neogrigio ha detto:

    che bel post! davvero….mi hai emozionato.

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore davvero! Ci tenevo molto a questo :))

  2. le parole di paola ha detto:

    che bello davvero!!!!!!!!!!

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore! :))

  3. le parole di paola ha detto:

    io ricordo..come vedi passo sempre a trovarti e quindi una cosa in meno di cui sento la mancanza,, x stare in tema!!!!!!!

    1. ehipenny ha detto:

      Ho visto! Mi fa piacere, davvero, è bello sapere che ricordi ogni giorno dei miei post 😘

      1. le parole di paola ha detto:

        Mi trovo bene..come in una bella casa..

      2. ehipenny ha detto:

        Che bello quello che hai scritto 😄😘

      3. le parole di paola ha detto:

        Grazie..lo penso.

      4. le parole di paola ha detto:

        Tu mi vedi?o sono ancora oscurata?

      5. ehipenny ha detto:

        Io ti vedo 😉

  4. paintdigi ha detto:

    Buone messaggi, bellissimo blog.
    Complimenti.
    Benvenuti a vedere le mie creazioni:
    http://paintdigi.com

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie mille del commento! 🙂

      1. paintdigi ha detto:

        Ti prego, il mio amico

      2. paintdigi ha detto:

        = Je vous en prie ( en français)

  5. Emozioni ha detto:

    Anche io mi sono emozionata. Grazie tanto, dolce Penny🌺

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore! È un post a cui tengo molto, anche se avrei potuto scrivere anche di più… 😉

      1. Emozioni ha detto:

        Si, immagino.
        Anch’io, dopo che pubblico e rileggo ciò che ho scritto, mi rendo conto che avrei potuto aggiungere o scremare. Ma va benissimo così. A me è piaciuto molto!

      2. ehipenny ha detto:

        Succede spesso anche a me… allora lo lascio così volentieri 😆

  6. Davvero emozionante!
    Mi è piaciuto un sacco ed è anche bella l’idea, magari lo farò!

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore! Devo dire che è stato impegnativo ma l’idea mi è piaciuta molto, te la consiglio 😉

      1. Penso che lo farò a gennaio, mi piace l’idea di farlo a inizio mese, almeno i giorni sono giusti. Altra tara mentale ;D

      2. ehipenny ha detto:

        Beh ho iniziato a inizio mese quindi.. direi che siamo tarate perfette 😆

  7. kikkakonekka ha detto:

    E’ un piacere leggerti, Penny.
    Sapessi quante cose a me mancano!

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie di cuore, davvero! A tutti manca qualcuno, qualcosa… :))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...