30 Day Writing Challenge – Day 2

Scrivi qualcosa che qualcuno ti ha detto su te stessa che non hai mai dimenticato.

Sei tipo la persona più meritevole di divertimento che conosco, ti fai un mazzo tanto, porti a casa dei gran voti, non combini stronzate, se una volta che esci torni a casa un po’ più tardi non mi sembra una tragedia”

È un messaggio che mi ha scritto un’amica speciale, circa un anno fa, dopo una litigata con mia madre per essere tornata a casa tardi. Ricordo che le scrivevo di nascosto, al buio in camera mia, e quando lessi quel messaggio non avevo nemmeno idea di cosa rispondere. Nessuno mi aveva mai detto quelle cose, era come un enorme vestito, troppo grande per me, per il mio corpo. Ancora adesso quando ho voglia di riascoltare le sue parole, rileggo quel messaggio nella mia testa e la sento qui vicina, nonostante siano cambiate tante cose, nonostante ora qualcosa ci abbia allontanate, io le voglio bene come quella sera, perché ho sempre pensato che lei capisse, che capisse il mio mondo, e me lo ha dimostrato così. Avrebbe potuto scrivere di non preoccuparmi, e invece mi ha accarezzata nei miei dubbi più profondi, là dove avrei voluto piangere, ma le lacrime non uscivano. Lei è stata la prima persona con cui mi sono confidata, la prima persona che non mi ha fatto mai pentire di essermi fidata, una persona con tante contraddizioni, un po’ come me, ma che non mi ha tradita mai. Non dimentico quelle belle parole che mi ha scritto, perché mi sono entrate dentro come un colpo di pistola, e quella notte sono riuscita a dormire, felice, solo grazie a lei. Le amiche speciali sono così, ti sorprendono anche dopo anni di vita assieme. 

Alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...