Domanda della settimana 

Un gioiello a cui tieni particolarmente?

Non parlo dell’ultimo modello di Swarovski, non per forza. Gioielli, bracciali, collane a cui proprio non potremmo rinunciare. Io mi affeziono soprattutto ai regali, quelli arrivati all’improvviso, le sorprese vere e sincere degli amici. E quindi porto nel cuore un bracciale in particolare, ormai disfatto e tutto rovinato, giunto il giorno del mio compleanno come un pensiero da pochi euro. Ma ha il valore che assumono le cose dall’abitudine, dall’averlo portato sempre, indossato ogni mattina e tolto ogni sera dal polso come fosse parte di me. Tengo molto anche ad un altro bracciale, che anni fa ho cercato disperatamente tra le bancarelle più disparate, nero, con le borchie, e se oggi lo vedo mi domando cosa ci trovassi. Ma lo avevano tutti, lo aveva Quella persona, e lo volevo anche io. Lo volevo perché era come un ricordo da comprare, e da conservare. Sono affezionata ai brandelli di cotone di un vecchio braccialetto porta fortuna che mi regalò mia zia, solo vedendolo, solo perchè mi voleva bene, ed io non ho mai avuto il coraggio di buttarlo. Sono affezionata al mio primo paio di orecchini, due microscopiche palline rosse che mi penetrano i lobi dopo una decisione quasi improvvisa, “Ma sì, facciamolo”, e fu così che vinsi ogni paura. E mi sto affezionando ad ognuno dei bracciali e braccialetti che tengo ammucchiati sulla scrivania, perché tutti hanno un significato, c’è quello comprato al mare con le amiche, quello del villaggio turistico, quello regalatomi in piazza in cambio di un’offerta per non so bene chi. Ma forse più di tutto, sono affezionata ad un altro bracciale. È diverso da tutti. È piccolo, minuscolo, come il polso di un bambino. È d’oro, un poco scolorito sulle lettere che riportano il mio nome. Lo porto nel cuore perché so quanto vale, quanti sacrifici ha significato, quanto è prezioso, quanto l’ho indossato prima di crescere, quanti ricordi porta con sé. Ecco, questo è il gioiello che difenderò sempre, dal tempo, dalla gelosia, dall’età, dall’avarizia. Sarà sempre lì, chiuso nella cassaforte, e lo so che quel nome non sbiadirà mai.

E per voi, qual è il gioiello che più portate nel cuore?

20 commenti Aggiungi il tuo

  1. Un bellissimo gioiello …. un po’ dispettoso ogni tanto fa male … fa così l’amore 🙂
    ciao buona domenica ❤

    1. ehipenny ha detto:

      È giusto anche questo 😉
      Un abbraccio!

      1. Contraccambio l’abbraccio.

  2. CriticaComunista ha detto:

    Collana d’oro con ciondolo d’oro col segno zodiacale mio (Toro) assieme ad un altro ciondolo (non d’oro questo) che è il simbolo orientale della fortuna. 😀

    1. ehipenny ha detto:

      Bello il secondo, mi piace come simbolo 😉
      Ciao!

      1. CriticaComunista ha detto:

        Regalo di un maestro marziale!

  3. Liza ha detto:

    Un cuore blu di pietra con cordino di cuio fatto da una donna berbera 20 anni fa’

    1. ehipenny ha detto:

      Sembra bello, e resistente direi 😉
      Grazie della risposta, un sorriso!

      1. Liza ha detto:

        Lo e’. 😊

  4. erospea ha detto:

    indosso un braccialetto di quelli che saltan fuori, a mani unte, dalle buste di patatine… o uscivano.. non so.. stile tatuaggio…
    Patatine che mia nonna prendeva per mio fratello quand’era ancora piccolo…
    un giorno trovai questi braccialetti conservati in qualche posto e li indossai.. uno ce l’ho ancora… saran passati almeno dieci anni e non lo tolgo mai

    Poi ci sono cerchi… cerchi d’argento…

    quello sul dito medio, più recente, me lo sono donata da sola per ricordarmi che ogni giorno è da vivere con energia: mai mollare, mai scendere a compromessi, mai lasciarsi precipitare, comunque ritrovarsi

    ho detto dei ‘gioielli’ che indosso

    poi.. poi.. ci sono quelli che conservo tra i cassetti…

    buona domenica 😉

    1. ehipenny ha detto:

      Mi piacciono le storie dei tuoi gioielli, e ti sei fatta un bel regalo, “ogni giorno è da vivere con energia” non potevi darti suggerimento migliore 😉

  5. Un regalo graditissimo di un pò di anni fa, una cavigliera di Swarovski, semplice, sottile, ma molto luminosa…purtroppo mi si è spezzata ed ho girato e brigato , ma non ho trovato nessuno in grado di ripararla….il ricordo di un amore passato, che ora giace nella sua scatoletta nel cassetto 🙂

    1. ehipenny ha detto:

      Forse si è spezzata assieme all’amore, a volte i gioielli sembrano vivere con noi 😀 ma il ricordo resta sempre 🙂
      Un sorriso!

  6. ili6 ha detto:

    Belli i tuoi bracciali preziosi. Anche io ho un bracciale a cui tengo in modo particolare, regalo di mia sorella quando entrai di ruolo come insegnante.
    Buona nuova settimana, ciao 🙂

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie mille! È un regalo importante per un traguardo importante, complimenti a tua sorella e a te 😀

  7. ispaceligth ha detto:

    La mia ragazza mi ha regalato un bracciale ai cui tengo molto e lo porto sempre al polso lo tolgo solo di notte, ma di mattina la prima cosa che faccio e rimetterlo.

    1. ehipenny ha detto:

      È bello quando sono così importanti i regali 😉 😉
      Un sorriso!

  8. kikkakonekka ha detto:

    Da bravo maschietto, non ho nessun gioiello, ma nemmeno catenina o braccialetto cui sono particolarmente affezionato.
    Magari un braccialetto d’oro che mi ha regalato mia nonna poco prima di morire, ma che non indosso davvero mai.

    1. ehipenny ha detto:

      Beh anche se non lo indossi c’è, e ha il suo significato, vale 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...