#BiancoNero

Un’altra creazione a cui mi sono autonominata regolarmente, di Ordine e caos, non proprio fresca fresca perchè come mio solito mi sono persa non la nomina ma perfino l’autonomina. Ma ciò che mi ha colpito di questo Tag è la sincerità richiesta e l’analisi interiore che dobbiamo operare, in fondo lo facciamo magari tutti i giorni, ma senza rendercene conto. Eppure ammettere i difetti non è sempre facile. Tendiamo a nascondere il nero dietro al bianco, anche se il bianco sembra più sul grigio così. Ma non voglio perdermi in chiacchiere inutili, visto che di tempo ne è già passato, entriamo nel vivo.

A tutti, al di là di come ci vedano e giudichino gli altri, è capitato almeno una volta di esaminare il proprio carattere, spesso spinti dall’impulso di capire cosa ci ha portato a compiere una scelta errata.
Pregi e difetti, sono quasi tutti presenti in ognuno di noi, ma in diversa misura.
Cercando di analizzarci, senza la necessità di mentire (non siamo qui per giustificarci o dimostrare qualcosa), quale riteniamo che sia il nostro miglior pregio e il nostro peggior difetto?

Ecco le regole, per chi desidera partecipare:

● Linkare il post originario: https://ordineecaos.wordpress.com/2016/01/10/bianconero/
● Copiare la spiegazione del tag, riportata qui in alto
● Non nominare nessuno, dando libera scelta a chiunque ci legga di partecipare
● Indicare un solo Bianco (pregio) e un solo Nero (difetto), presente in noi, secondo il nostro insindacabile giudizio

#Bianco: LA DISPONIBILITÀ
L’essere presenti quando una persona è in difficoltà, quando ci chiede un favore, quando implora aiuto. L’essere presenti e disposti a fare qualcosa, anche quando questa persona non lo è stata per noi. Anche quando siamo consapevoli che i nostri favori non torneranno mai indietro. Disponibilità disinteressata, senza secondi fini. L’aiutare anche chi per noi magari non muoverebbe un dito, perchè quando una persona ha bisogno di aiuto immaginiamo di averne bisogno noi, e noi vorremmo che qualcuno ci allungasse una mano, così decidiamo di essere noi quel qualcuno per qualcun altro.

#Nero: LA PAURA
Ma non una classica paura del buio o dei serpenti. La paura di non piacere o di sbagliare, che porta alla difficoltà nel fidarsi delle persone, o la tendenza a mentire. Una paura che si può gestire come tutte le altre paure, certo. Ma solo con la consapevolezza della sua esistenza.

A voi la parola!

14 commenti Aggiungi il tuo

  1. emoticonblu ha detto:

    Belli il tuo bianco e il tuo nero. Molto. 🙂

    1. ehipenny ha detto:

      Grazie mille! :))

      1. emoticonblu ha detto:

        A volte però, la disponibilità viene fraintesa e, di conseguenza respinta..va beh, pazienza 🙂

      2. ehipenny ha detto:

        Quello sì, o a volte può diventare nociva per la persona disponibile… si sa che certa gente tende ad approfittarne… 🙂

      3. emoticonblu ha detto:

        Oh sì, le persone sanguisughe 😀 ! Ma c’è anche chi la scambia per debolezza ed ” eccessivabontà” (sì, tutto attaccato). 🙂

      4. ehipenny ha detto:

        Quanto è complessa la disponibilità! Confesso che ho conosciuto le sanguisughe, chi ha rifiutato la disponibilità e chi l’ha scambiata per debolezza quindi… sono a posto 😀

      5. emoticonblu ha detto:

        Ecco, ti capisco immensamente perché anch’io ho conosciuto il medesimo percorso. E sono a posto anch’io. 😀

      6. ehipenny ha detto:

        Ottimo! Compagne di esperienza 😀

      7. emoticonblu ha detto:

        Ci si sente meno sole 😀

  2. therealsadness ha detto:

    Mi son piaciuti il tuo bianco e nero. Proverei a farlo, ma non riesco a decidere tra i miei pregi e i miei difetti.

    1. ehipenny ha detto:

      Ti capisco, è stato difficile anche per me scegliere… 😉
      Buona domenica!

  3. Anubi ha detto:

    Il biano e il nero assomigliano ai miei,entrabe qualità che ho io.. coincidenza? 🙂

    1. ehipenny ha detto:

      Siamo più simili di quanto pensassimo! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.