Pre-compleanno

Ho sempre mal sopportato i compleanni. Sono fin troppo sinceri. Ti palesano davanti chi davvero ci tiene a te, e nel contempo nascondono tutti gli altri. Sono sempre stati difficili, i miei compleanni. Non mi piace stare al centro dell’attenzione, non mi piace essere guardata perchè è un giorno diverso dagli altri, non mi piace crearmi delle aspettative e rimanere delusa. Però nello stesso tempo mi piace che Quelle persone si interessino a me, mi piace che Quelle persone mi guardino perchè è un giorno diverso dagli altri. Il compleanno mi confonde. E domani chi lo sa se mi piacerà davvero aver compiuto gli anni. Forse sì. In fondo è bello crescere, è inevitabile quanto affascinante. Non posso non sperare in Quella persona, sperare che si ricordi, che mi guardi perchè è un giorno diverso dagli altri. Io i compleanni me li ricordo sempre, sono gli altri che a volte se ne dimenticano. Anche se alla fine Quelle persone non mi hanno mai delusa. Chissà cosa succederà domani… È il mio ultimo compleanno da piccola, quelli che sì, sono importanti, ma fanno poca differenza. Sarà anche per questo che un po’ ho paura. È che forse mi aspetto troppo. Vorrei che le persone di cui mi importa lo rendessero speciale, perchè sinceramente, io non ne sono capace. E poi vorrei che finisse in fretta, vorrei che fosse breve ma intenso. Ricordo quando un anno fa ho ricevuto il mio più bel regalo. E chi può dirlo, magari quest’anno sarà ancora più bello. Provo allergia per i compleanni, mi fanno starnutire e storcere il naso. Sono troppo schietti, a volte meschini. Sin da piccola odiavo spegnere le candeline, perchè tutti aspettavano me. E io li facevo aspettare, eccome se li facevo aspettare! Ora è diverso, non devo più soffiare sulle candeline per forza, ora mi basta sorridere e scartare i regali, non devo fare altro. Ma questo compleanno pare non arrivare mai, e quando arriva poi non me ne rendo nemmeno conto, in un battito di ciglia è già qui. Pranzerò fuori con Quelle persone, le persone con cui voglio passare il mio compleanno. Ma non riesco a non immaginare come potrà trascorrere, in quale luce, in quale voce, in quale atmosfera. E chissà se mi porterò dietro qualcosa di questo compleanno, o se solo mi basterà scrivere qualche pagina la sera, a fine giornata. Forse la sto facendo più difficile di quanto sia in realtà. Ma in fondo io sono così, io complico le cose, anche i compleanni. E mi faccio mille domande, mi dico di non crearmi delle aspettative, dei castelli di carte, e poi è tutto inutile, perchè non so se sia la mia testa o la mia coscienza, ma le aspettative si creano eccome. E colonizzano buona parte del mio corpo. È questo l’effetto dei compleanni su di me. Mi fanno viaggiare. Non in prima classe, ma mi fanno viaggiare.

42 pensieri su “Pre-compleanno

  1. Gli auguri domani di prima mattina. I baci ora. Non pensare a nulla, non aspettarti nulla e vivitela come arriva, candeline e regali compresi. No worry 🍰🍰🍰🍰🍰🍰🍰🍰🍰🍰🍰🍰🍰🍰🍰

  2. io penso di potermi avvicinare a capirti abbastanza bene, anch’io ho avuto spesso un rapporto burrascoso con i miei compleanni… mi piacciono quelli altri, meno i miei.. ho spesso sperato che il giorno prima sia lunghissimo e spesso amato il giorno dopo, quando tutto era finito, quando potevo tornare nella mia amata ombra anche se sentirmi fuori da essa per il compleanno era più una cosa mia che un evidenza della realtà… perciò quello che ti volevo dire, te lo dirò domani… quando arriverà… il momento… 🙂

    • Aspetterò domani allora… Ma intanto posso dire che hai colto esattamente l’idea… I compleanni degli altri mi piacciono, mi piace festeggiare con loro… I miei sono come un enorme palcoscenico… e credo di avere una specie di fobia dei palchi… poi ovviamente ci sono quelle sorprese che almeno una volta all’anno ti fanno ridere di queste paure 😉

  3. Facciamo così : torta, candeline…. Vai! Adesso che non vede nessuno… Ti copro le spalle!… Click! Foto ricordo … 😉
    Così se domani non ne avessi voglia… Puoi dire “ma io ho già fatto tutto ieri!…” Un abbraccio grande 😄

  4. Pingback: Lettera per il mio compleanno | ilmondodelleparole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.