Domanda della settimana

Che cos’è per te la forza?

Se fossi una dannata superficiale forse vi risponderei: i muscoli. Quante volte abbiamo guardato un incontro di wrestling e commentato “quello là è fortissimo, è tutto muscoli”. Associamo moltissime volte la forza ad un carattere fisico, come se fosse un elemento naturale, un qualcosa dotato di vita propria, muscoli alimentati dal sangue, cellule. È come se la forza dipendesse dal proprio ossigeno. Ma forse la forza è qualcosa che va oltre l’apparenza, oltre tutti i muscoli dei lottatori e oltre tutte le braccia di ferro di questo pianeta. La forza parte da dentro, parte dalla testa e si irradia in tutto il corpo, fino al cuore, e poi nel sangue. È un qualcosa che dà inevitabilmente coraggio, è come una droga buona che ci riserviamo per i momenti importanti o quelli difficili, perchè la forza ci aiuta, ci prende per mano e ci guida verso la soluzione. A volte penso che la forza sia un qualcosa che ci creiamo noi, da soli, dal nulla. La inventiamo perchè da soli non siamo sufficienti, a volte gli eventi ci travolgono, e allora abbiamo bisogno di quella forza di cui tutti parlano. Così diciamo al vento che l’abbiamo trovata, e ci sentiamo meno vuoti, meno travolti, meno sconfitti. La forza secondo me nasce dalle nostre storie più segrete, dai dubbi irrisolti, dai problemi insormontabili, dagli amori impossibili, da tutto ciò che ci sembra paradossale ma che in realtà esiste, e dobbiamo accettarlo. Ma non nasce come una margherita in un prato, non nasce predestinata a morire, nasce per crescere, nasce per diventare grande. Definirla è difficile. Non sono i muscoli. Non è il prodotto tra la massa e l’accelerazione. È un piccolo frammento della nostra personalità unica al mondo, un tassello che ci permette di scavalcare gli ostacoli più duri e sconfiggere la paura, perchè la forza in fondo è un po’ come una mamma artificiale, quando ti afferra per le spalle, ti scuote e ti sussurra che sì, tu ce la puoi fare, perché ne hai le capacità. La forza è un integratore psicologico, infonde sicurezza, libera la mente da ogni brutto pensiero, da ogni rimpianto, come se per un attimo ti aprisse gli occhi solo sul presente e sul futuro che aspetta di essere scoperto. La forza é un po’ come una scala, ti invita a metterti in gioco, e tu lo fai, perchè dai, tutti i bambini amano correre per le scale, ed è pericoloso, certo, ma poi arrivi in fondo, e hai tutto un nuovo mondo da scoprire. Non lo so come poter definire la forza. Ma sicuramente so che tutti siamo forti almeno un po’, anche i pelle e ossa, anche chi per trovare un muscolo deve usare un microscopio. Non possiamo farne a meno. Dove c’è la forza, c’è la vita.

E per voi che cos’è la forza?

7 pensieri su “Domanda della settimana

  1. La forza e’ la determinazione di portare avanti le cose, di proseguire il tuo cammino, di portare a compimento i tuoi sogni nonostante le paure, nonostante gli ostacoli, nonostante le stanchezze. E’ una spinta da dentro in avanti che ti dice: non ti arrendere, guarda avanti! Nonostante tutto, nonostante tutti.

  2. Sono magra e quando la gente mi vede non pensa che sono “forte”, in effetti fisicamente non lo sono, anche se poi riesco a fare cose che sembrerebbe impossibile io possa realizzare. Mio marito dice che se la mia forza fisica fosse proporzionale a quella mentale sarei hulk. bel compliemnto, ma è la mente la mia forza? Anche, ma non solo, è l’anima, è la fede, è la voglia di vivere, è l’amore stesso per la vita.
    Ad ogni occasione attingo a una delle cose sopracitate e tiro fuori quella giusta. Sarà così? Non lo so, sinceramente me lo sono chiesta qualche volta, ma poi ci rinuncio.
    Però ho anche pensato che la forza viene dall’accettazione di noi stessi e da quanto gli altri ti amano. Che dici?

    • Dico che hai scritto un bellissimo commento, e forse hai detto anche una cosa giustissima, “La forza viene dall’accettazione di noi stessi”, perchè in fondo tutto parte da questo, se non ci accettiamo per quello che siamo la forza non piove dal cielo… e forse proprio da questo parte la forza che troviamo sotto varie sfaccettature, come hai detto tu, l’anima, la fede, la voglia di vivere… riguardo al complimento di tuo marito, è carino, originale 😛
      Buon inizio settimana 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.