Carezze

Un gesto sul viso
D’amor ‘e di calore
Mi pervase le gote rosse
Con un tocco
Leggerezza piena
Come brina scivola tra ‘l verde
E s’infila nei solchi vuoti
A colmare assenze non percepite
Da razionali pensieri umani
Un cenno del capo
Ad occhi versi al cuore
Poi le dita cinque a posarsi
Adagio adagio
Sulla stretta compostezza
D’una mente chiusa al mondo
Per paura ed illusione
Che il mondo viva in sè
E senza sè
Un gesto lieve d’ingraziosa natura
E volontà di dir senza parole
Quello che bocca non potea pensar
In altro modo se non muto
Come voce senza volto e senza denti
Che m’invasero notti insonni
A tramar d’alzarm’in piedi
Per veder solo un mondo quieto
Un cenno dolce
Com’è il cacao
De’ misteri del San Valentino
Che mi portan cuore aperto
E occhi lustri
A sognar tesoro che vive
Che parla
E che muore
Senza lasciarsi vite dietro alcune
Un tocco ch’apparia sereno
Pien di gratitudine
E d’amore
Come la mamma col suo figliuol
Intrecciati a viva pianta
E i cuori assieme a seguir la danza
Che di carezze si facean piacer
È un gesto ch’io conservo
In un oblio rinchiuso a chiave
Coi sospiri de’ momenti bui
E gl’occhi bassi miei e suoi
Un gesto dolce, lieve, bello
Che sol’ ai giusti e buoni cedo
E mai uguale
‘Chè carezze son d’amore
Diverse dalle sue
E mai potrei dir d’aver vissuto
Senza gesti che m’infiammino le gote
E pur se il tempo corre
Io sto qui
Co’ le mie carezze
E il mio calor

3 pensieri su “Carezze

  1. Complimenti…..
    ma come hai fatto a scrivere versi così belli dettati dall ispirazione del mio post
    Ti ammiro tantissimo ….la tua bravura è singolare
    sono felice di interagire con te…sai accarezzare l anima di chi ti legge!

    • Sei fin troppo gentile, ti ringrazio di cuore! Mi fa davvero piacere che qualcuno mi ammiri per ciò che scrivo, soprattutto per una poesia, sulle quali conto molto, e ancora di più per tutti i complimenti concentrati in così poche righe. Fino a poco tempo fa non avrei mai immaginato di ricevere un commento simile, e forse nemmeno che qualcuno avrebbe letto qualcosa di mio, quindi, be’, che dire… ancora grazie, e… anche a me fa molto piacere interagire con te 🙂 Buona serata!

  2. Pingback: Il meglio del 2015 Tag | ilmondodelleparole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.